mercoledì 20 agosto 2014

Beach volley internazionale a Santa Flavia


La manifestazione sportiva internazionale organizzata dalla Polisportiva Futura in memoria di Pina Cattarinich, insegnante di musica per anni alla media "Sciascia" dello Zen, atleta e animatrice della società sportiva, scomparsa a soli 46 anni ad ottobre del 2009
Torna a Palermo a distanza di alcuni anni il beach volley internazionale, con il patrocinio della Provincia Regionale di Palermo. Venerdi 22 e sabato 23 agosto il Domina Coral Bay di Santa Flavia ospita la quinta edizione del Pina Cup, organizzato dalla Polisportiva Futura in memoria di Pina Cattarinich, insegnante di musica per anni alla media "Sciascia" dello Zen, atleta e animatrice della polisportiva Futura, scomparsa a soli 46 anni ad ottobre del 2009.

La manifestazione compie quest’anno un salto di qualità e si pone come interessante antipasto delle finali del campionato italiano di beach volley in programma la prossima settimana alla Plaia di Catania che assegneranno i titoli under 19, under 21 e assoluti. Al Pina Cup parteciperanno dodici coppie maschili in rappresentanza di Italia, Olanda, Belgio Germania e Spagna. Fra le coppie italiane più accreditate quella composta dal campione italiano Paolo Ficosecco e da Matteo Cecchini. I colori siciliani saranno invece difesi dalla coppia composta dal palermitano Riccardo Garofalo e dal catanese Carmelo Mazza.

Le 12 squadre saranno divise in quattro gironi da 3 squadre ciascuno e le prime due classificate accederanno alle fasi finali. Si inizia a giocare venerdi alle 9,30, necessario l’invito (da richiedere a info@futurapalermo.com) per assistere all’evento. Le quattro coppie finaliste del torneo verranno abbinate per sorteggio ai nomi delle  squadre che hanno vinto un'edizione precedente del Pina Cup. Pertanto, saranno abbinate alle quattro coppie finaliste i nomi Bocche di fuoco and Friends, I Paperi, Al Gelatone e Futura.

Fonte; Il Sito di Palermo

Nessun commento: