domenica 24 agosto 2014

Il Patto di Ventimiglia per valorizzare il territorio


Giorno 7 AGOSTO 2014 - È stato siglato ieri pomeriggio il Patto di Ventimiglia con cui 54 sindaci della Sicilia Occidentale, incluso il Comune di Santa Flavia, danno vita all’Area Vasta. L’intesa nasce per far fronte all’abolizione delle Province e alla mancata istituzione dei liberi consorzi e delle Città Metropolitane. In mancanza di direttive e coordinamento dall’alto i sindaci siciliani hanno ben pensato di prendere in mano la situazione e organizzarsi per meglio affrontare i problemi che da soli è difficile risolvere.  Le autorità locali hanno quindi sottoscritto un protocollo di intesa per la costituzione di un tavolo partenariale inter-costituzionale per avviare un coordinamento permanente che agevoli le iniziative comuni al fine di garantire la mobilità e i servizi essenziali per la comunità sicula. Tale tavolo sarà affiancato nel lavoro da una commissione composta da due membri per ogni comune partecipante.
La volontà sembra esserci tutta e i progetti sono già tanti, in particolare si vogliono curare i collegamenti viari; la valorizzazione delle risorse naturali e dei prodotti locali di eccellenza, capaci di promuovere un brand del territorio di riferimento; la valorizzazione delle risorse storico-culturali e la capacità creativa ed innovativa del sistema imprenditoriale.

Fonte: Infooggi.it

Nessun commento: