venerdì 26 settembre 2014

Montagna di detriti terrosi nella zona di Capo Zafferano


In zona Capo Zaffarano, per un tratto che va dai 50 ai 60 metri, per una profondità di 20 m. ed un altezza di 3-4 metri, si è formata una montagna di detriti terrosi di migliaia di metri cubi a ridosso della Litoranea di Mongerbino a ridosso di Sant'Elia, all'altezza della diramazione della stradina che porta al lido, detto dei Carabinieri, e al faro.
Sembra che il mucchio di immondizia, non sia lì da molto tempo, ci si domanda come in poco tempo si sia creata una situazione di questo genere, l'amministrazione di Santa Flavia ha provveduto a verbalizzare l'accaduto ed ha chiesto ai proprietari di risolvere il problema al più presto.

Fonte: Bagherianews

Nessun commento: