sabato 20 settembre 2014

Palermo sfortunato, è 1-1 col Napoli


Altro big match per i rosanero di Giovanni Bosi, dopo la trasferta di Trigoria contro la Roma.
Al "Comunale" di Santa Flavia, il Palermo impatta sull'1-1 contro i pari grado del Napoli. È la squadra di Bosi a portarsi in vantaggio dopo nemmeno un quarto d'ora di gioco con Bentivegna su calcio di rigore, concesso per un fallo di Luperto su Pirrello. Il Napoli, trovatosi in dieci per l'espulsione dello stesso Luperto, riesce a trovare i pareggio dopo due minuti con Persano, abile a battere Alastra con un colpo di testa su calcio d'angolo. Il Palermo domina il campo, approfittando della superiorità numerica, e vanno più volte vicini al vantaggio con Bonfiglio, che colpisce un palo, e Bentivegna. Nella ripresa il Napoli si trova addirittura in nove per l'espulsione di Granata, ma il Palermo non riesce a segnare il gol del 2-1.

Nessun commento: