giovedì 4 settembre 2014

Un centro di aggregazione giovanile del comprensorio


Il distretto D39, capitanato dal Comune di Bagheria, di cui fa parte anche Santa Flavia, avrà presto un centro di aggregazione giovanile.
L’amministrazione comunale di Bagheria, ha disposto la pubblicazione, a partire da domani 5 settembre 2014, all’albo pretorio on line del sito del Comune, di un bando di gara per l’affido della gestione del centro di aggregazione giovanile Giovani città e futuro finanziato sulla linea d’intervento 6.1.4.4. PO FERS 2007/2013 – decreto di finanziamento d.d.g.s/ 1 n.1512 del 18/10/2013.
Lo Scopo del centro, sarà quello di contrastare la segmentazione sociale attraverso occasioni di convivenza. Le attività dovranno essere finalizzate ad assicurare all’utenza uno spazio di incontro che consenta la fruizione di un ambiente affettivo coinvolgente, volto alla crescita, alla maturazione, allo  sviluppo di una piena personalità, delle capacità relazionali e di socializzazione, per una efficace integrazione con il contesto sociale di appartenenza, coinvolgendo anche la famiglia.
Questo centro rappresenta un’occasione di spazio per 150 tra adolescenti e pre-adolescneti, per l’incontro e al contempo educativo per i minori de distretto D39  – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Maria Puleo – il centro lavorerà in un’ottica di prevenzione e di contrasto alla dispersione scolastica, alla marginalità, al disadattamento ed esclusione sociale. Il nostro auspicio è che le attività del centro che si andrà a realizzare possano essere continuative nel tempo e sul territorio esteso del comprensorio”.
Nello specifico ne fruiranno 30 minori in carico ai Servizi Sociali Professionali dei 5 Comuni componenti il distretto socio-Sanitario, 70 giovani appartenenti a famiglie a rischio di marginalità sociale residenti sempre nel territorio del distretto, 30 ragazzi diversamente abili e 20 minori appartenenti alla popolazione straniera del Distretto.
Potranno presentare domanda gli Enti del terzo settore, gli iscritti all’Albo regionale ai sensi dell’art.26 L.R. 22/86 – Sezione minori; gli iscritti all’Albo regionale Associazioni di Solidarietà familiare art. 16 L.R. 10 del 31/07/2013, le associazioni di volontariato ex lege 266/91 iscritte all’Albo Regionale del Volontariato.
Le domande dovranno pervenire presso il protocollo dell’Ente in corso Umberto I ed indirizzate al Comune di Bagheria - Settore III – Politiche Sociali entro il 25 settembre 2014, così come indicato nel disciplinare di gara scaricabile dal sito web comunale, insieme al bando, al capitolato e a tutta la documentazione inerente.
L’apertura delle offerte avverrà presso la sede dell’assessorato, in via Federico II, 33, alle ore10,00 del 29 settembre 2014.
L’importo complessivo della gara è pari a 220.272,,40 euro. L’appalto verrà aggiudicato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa.

Fonte: MNews.it

Nessun commento: