martedì 7 ottobre 2014

Online il nuovo sito internet del Centro Studi C.S.T.M. ITALIA

E’ stato da poco revisionato il restyling del sito dell’C.S.T.M. ITALIA organismo di consulenza strategica e formazione specialistica e manageriale per lo sviluppo del turismo pubblico e privato.

In particolare è appena stata aggiornata la home page dove è possibile informarsi sulle attività dell’associazione.
Il C.S.T.M. è un ente no-profit costituito da un team di professionisti, consulenti e docenti altamente specializzati nelle specifiche aree di competenza nel settore dell’ospitalità, con esperienza pluriennale di cultura professionale e diversificata ad alto contenuto specialistico nel settore del management alberghiero e della consulenza strategica, in ambiti formativi di sviluppo e valorizzazione delle risorse umane.È on-line da alcuni giorni all’indirizzo www.cstm.it il nuovo sito internet. Il portale, sottoposto a un completo restyling grafico e contenutistico rispetto alla precedente versione, si pone l’obiettivo di informare l’utenza dei vari servizi erogati dall’organismo e di valorizzare le numerose attività riservate dalla stessa ad enti pubblici e aziende private.
Realizzato da
l Web Master, Pietro ZIZZO, Consigliere dell’Associazione NoProfit C.S.T.M. ITALIA, Libero professionista (free lance), esperto di marketing management, social media marketing.Il sito costituisce anche un canale privilegiato di comunicazione diretta azienda-associati, grazie all’ampio spazio riservato a tutta la pubblicistica descrittiva delle molteplici attività della stessa.
L’utente, attraverso una navigazione semplice e intuitiva, può spaziare su pagine differenti, dove sono riportate immagini, descrizioni delle attività sociali, complete di informazioni pratiche.
Il sito è arricchito di un’
area social, con la possibilità di condividere i contenuti sui vari social network, di una newsletter di prossima pubblicazione, nonché di utili link verso pagine e siti di associazioni, enti e numerose altre realtà territoriali.Il nuovo sito è stato progettato a misura di utente (secondo le metodologie dello User Centered Design): consente una navigazione facile e piacevole e sfrutta le più recenti tecniche del responsive design per una fruizione ottimale su dispositivi mobili, come smartphone e tablet. Inoltre il sito, costruito con moderne tecnologie open source,rispetta tutti i requisiti di accessibilità prescritti per i portali delle amministrazioni pubbliche.

Nessun commento: