lunedì 11 dicembre 2017

Arrivata la seconda vittoria in trasferta per il Sant'Anna

Arrivata la seconda vittoria in trasferta, 0-3 a Belmonte, la sesta in campionato su dieci gare disputate, una vittoria che ci colloca momentaneamente al secondo posto in classifica e che non sara' facile difendere perche' ci sono tre/quattro squadre attrezzate per vincere il campionato ma i venti punti raccolti in questa prima parte di campionato sicuramente ci fanno raggiungere il vero obbiettivo prefissato ad inizio stagione, e cioe', una posizione di classifica tranquilla che possa dare la possibilita' al mister Tomasello di lavorare senza pressioni di risultato con i suoi ragazzi ed di poter acquisire quell'esperienza che aiuti questo gruppo di giovani a crescere e poter un giorno competere per ben altri obbiettivi.


Vasta tra i pali, linea difensiva a quattro con Potenzano, Aiello, Pecoraro ed il capitano Arena, il trio di centrocampo era formato da La Mantia, D'Amico e Giordano e tridente che vedeva scendere in campo Gargano, Scianna e Tantillo.
Il Belmonte vedeva invece almeno tre nuovi innesti nell'undici iniziale e si e' dimostrata squadra coriacea, che ha lottato a denti stretti per cercare di mettere in difficolta i gialloverdi flavesi e raccogliere punti preziosi che la allontanino da quella posizione di classifica scomoda nella quale e' posizionata al momento.
Prima mezz'ora equilibrata con le squadre che hanno cercato di scardinare le difese avversarie ma che pero' sono state brave ed attente a non concedere nulla all'avversario.
Sul finale di primo tempo primi due squilli del S.Anna, prima con D'Amico che si presentava tutto solo a cinque metri dalla porta e calciava debolmente sul portiere, e poi con Gargano che calciava alto sulla traversa da posizione pero' defilata.
Finisce qui il primo tempo e squadre negli spogliatoi, ed al rientro in campo mister Tomasello effettuava subito due sostituzioni.
Alberto Arena per La Mantia e Pucci per Tantillo.
Pronti via, i nostri vogliono i tre punti ed inizia a spingere con maggiore convinzione ed al minuto sedici Gargano si procura un calcio di rigore trasformato dal solito Pecoraro, sesta rete stagionale per il difensore centrale flavese.
La gara si mette sui binari giusti per i gialloverdi, ed al minuto ventisei, Roberto Giordano sigla un eurogol lasciando partire un sinistro forte e preciso dai venticinque metri che si insaccava sotto il sette, alla sinistra, del portiere belmontese.
La gara a questo punto era praticamente chiusa, ma a mettere il sigillo ci pensava Marco Susinno, entrato in campo da pochi minuti, che si presentava solo davanti al portiere e lo batteva calando il tris per in S.Anna.
A questo puntu si aspettava solo il fischio finale per l'ennesima esultanza di questo magnifico gruppo di ragazzi.
Tre punti importantissimi che ci avvicinano all'ultima partita stagionale nella trasferta di Marineo contro la quotatissima, ed una delle favorite alla vittoria finale, Oratorio San Ciro e Giorgio.
Domani giornata di riposo e martedi si torna in campo per la prima seduta d'allenamento settimanale.

Si ringrazia Tommaso Castronovo per l'articolo

Nessun commento: