lunedì 4 dicembre 2017

Vittoria al cardiopalma per per i gialloverdi del Sant'Anna

SANTA FLAVIA - L'ultimo confronto tra le mura amiche del 2017 per i gialloverdi del S.Anna ha avuto un vero e proprio finale thriller, tipico dei migliori film di Hitchcock, riuscendo a spuntarla su una coriacea Termitana che ha accarezzato l'idea di espugnare il Comunale di Santa Flavia fino a cinque minuti dal termine della gara quando tra il minuto ottantacinque e novanta D'Amico-Arena M.-Tantillo hanno siglato un tris di reti che hanno fatto esplodere la gioia dei ragazzi, del mister Tomasello, dei tifosi che hanno sfidato il freddo e di tutti noi dirigenti di questa piccola creatura chiamata S.Anna.


Ma andiamo alla partita, gli undici iniziali scelti da mister Tomasello per affrontare la Termitana (che si e' dimostrata una buonissima squadra e che la loro classifica non rispecchia il vero valore di questa squadra),erano: Vasta tra i pali, difesa a quattro con Potenzano, Aiello, Pecoraro e D'Agate, trio di centrocampo composto da La Mantia ed i fratelli Arena, Max il capitano ed Alberto, e trio anche in attacco con Gargano, Giordano e Scianna.
Inizio sprint per i nostri che vogliono sbloccarla subito, ma prima una traversa direttamente da calcio d'angolo, un paio di ottimi interventi del termitano ed un po' di imprecisione dei nostri attaccanti fanno si che il risultato nella prima frazione di gioco resti inchiodato sul risultato di 0 a 0 e squadre negli spogliatoi.
Ad inizio del secondo tempo subito le prima due sostituzioni, Susinno prende il posto di Gargano e D'Amico subentra a La Mantia.
Quinto della ripresa e prima possibile svolta della gara. Aiello colpiste di testa un cross di Pecoraro, palla in rete, ma l'arbitro annulla per un presunto e molto dubbio fuorigioco.
I gialloverdi continuano a spingere sull'accelleratore ma non riescono a scardinare l'attenta difesa termitana.
Si arriva al minuto venti della ripresa e qui la seconda possibile svolta della partita.
Su un lancio nell'aria di rigore flavese, Potenzano controlla la palla con il petto ma l'arbitro concede inspiegabilmente il calcio di rigore agli ospiti che si portano in vantaggio.
A diedi dalla fine due traverse nel giro di trenta secondi sembrano sancire una sconfitta che oggi sarebbe stata davvero beffarda, ma i ragazzi non hanno mollato di un centimetro, hanno continuato a spingere nel tentativo di trovare la rete del pareggio.
A cinque minuti dal termine gli sforzi dei ragazzi vengono finalmete ripagati, e' infatti Nanni D'Amico a trovare la rete del pareggio con Tantillo che spinge la palla in rete quando pero' la stessa aveva gia' varcato la linea di porta.
Mancano cinque minuti ed i ragazzi continuano a spingere, vogliono i tre punti, e li ottengono con il primo gol stagionale dell'intramotabile capitano, Massimiliano Arena, che calcia al volo di sinistro dai dieci metri ed insacca per quello che oltre ad essere un gran gol vale la vittoria ed il terzo posto in classifica.
Tantillo al primo minuto di recupero la chiude definitivamente battendo il portiere ospite con un tocco morbido che si insacca alla sinistra dell'estremo difensore termitano.
Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio finale del direttore di gara che sancische il 3 a 1 finale per i nostri ragazzi.
Come gia' detto, con questa vittoria, il S.Anna di mister Tomasello stasera si gode una bellissima posizione di classifica, un terzo posto momentaneo che sa di sorprendente ma che a mio parere questo splendido gruppo merita anche se la classifica e' molto corta e ad ogni giornata di campionato puo' variare ed e' facile trovarsi da un terzo posto ad un sesto e viceversa.
Complimenti ragazzi, quella di oggi e' stata una grande vittoria ed adesso un giorno di meritato riposo ma martedi gia' tutti in campo per preparare la trasferta di coppa in casa della capolista Albatros Fair Play che oggi ha accusato il primo stop stagionale in trasferta in casa della seconda in classifica.

Si ringrazia Tommaso Castronovo per l'articolo

Nessun commento: