venerdì 19 gennaio 2018

Continua l'emergenza rifiuti: il sindaco sanfilippo scrive al prefetto

Continua l'emergenza rifiuti nel palermitano, legata al conferimento in discarica. Da stamattina, infatti, una cinquantina di Comuni - fra i quali Santa Flavia- non può conferire in discarica l'immondizia indifferenziata con il risultato che gli autocompattatori sono ritornati carichi di spazzatura.


La struttura di Oikos a Motta Sant'Anastasia, in provincia di Catania, ha infatti chiuso i cancelli ai camion provenienti da EcoAmbiente, dove 50 Comuni del Palermitano, compreso il nostro, portano l'immondizia per un primo trattamento. La raccolta è così di fatto bloccata. Per domani - informa il sindaco Salvatore Sanfilippo - sarà garantita la raccolta davanti alle scuole e al mercato ittico, presso i ristoranti e le attività commerciali.
Spiega il sindaco Sanfilippo "Rimaniamo in attesa di notizie da parte del presidente della Regione, Nello Musumeci, che oggi si è recato a Roma per un incontro con il governo centrale per trovare una soluzione al problema rifiuti".
Il primo cittadino ha intanto scritto una lettera indirizzata al Prefetto, all'assessorato regionale all'Energia e Rifiuti e alla Procura, affinchè si adottino le più opportune iniziative nei confronti di coloro che si rendono responsabili delle problematiche di che trattasi, al fine di ripristinare nel più breve tempo possibile lo svolgimento del servizio di raccolta ed evitare nocumento alla salute pubblica.

Staff Comunicazione Comune di Santa Flavia

Nessun commento: