sabato 3 febbraio 2018

Denunciata la pericolosità dell'impianto di illuminazione pubblica

Il consigliere comunale di Santa Flavia Daniele Marino, ha denunciato la pericolosità dell'impianto di illuminazione pubblica, facendo pervenire una sua dichiarazione in merito alla condizione di pericolosità in cui versano gli impianti di illuminazione:
"Ad oggi l'impianto di pubblica illuminazione versa in condizioni critiche. Non occorre essere tecnici per constatare l'inefficienza del sistema in termini di resa luminosa ed affidabilità. Si pensi ai continui black out ed al livello di illuminazione ormai troppo baso. Ma l'aspetto veramente critico è rappresentato dalla pericolosità dell'impianto..sia dal punto di vista elettrico che meccanico. Sono infatti sotto gli occhi di ogni cittadino le condizioni dei pali di sostegno degli apparecchi illuminanti. Il contratto posto in essere (tramite convenzione "Consip") con la ditta 'Gemmo S.p.a.' prevedeva il rifacimento di circa 5500 metri di linee elettriche, la verifica dei 21 quadri elettrici di alimentazione e la sostituzione di circa 125 pali di sostegno. Appare impellente che l'amministrazione informi la cittadinanza sullo stato di avanzamento di questi interventi programmati".

Per maggiori informazioni CLICCA QUI!

Nessun commento: