lunedì 19 febbraio 2018

Sconfitta nel weekend per i gialloverdi a Lercara Friddi

Davanti ad un pubblico dalle grandi occasioni, che ha gremito la tribuna del comunale e che ringraziamo per aver sostenuto i nostri ragazzi, e' andato di scena il match di cartello della quarta giornata di ritorno del campionato di prima categoria.
L'esperienza ha avuto la meglio sulla gioventu', la capolista Albatros espugna il comunale di Santa Flavia con un gol arrivato nei minuti di recupero del primo tempo.
Un gol abbastanza casuale, arrivato in mischia su un calcio d'angolo che probabilmente era nato da un pallone gia' uscito sul cross precedente, resta comunque la disattenzione difensiva che ci e' costata la sconfitta.


E' stata una gara tirata ed abbastanza bloccata, tanti falli e gioco spezzettato che ci ha penalizzati perche' i nostri ragazzi non hanno potuto imprimere alla gara i ritmi abituali e quindi spingere come fanno solitamente. Poche occasioni da rete concesse dalle due squadre, e con un S.Anna che quest'anno con Albatros non puo' certo dire di essere stata fortunata, ne contro di loro ne con gli arbitri di turno che almeno in due occasioni poteva concedere un calcio di rigore ai nostri ragazzi ma che l'arbitro (cambiata la designazione arbitrale poco prima della partita) ha valutato diversamente.
Uno su Susinno nel primo tempo, spinto in area di rigore sullo zero a zero, l'altro nel secondo tempo quando su un tiro di Pecoraro deviato sulla traversa dal portiere ospite un difensore bloccava la palla con il braccio.
Episodi che potevano far girare l'incontro ma che non devono essere una scusa per la sconfitta. L'albatros e' venuta da noi a fare una partita d'attesa, sapendo che aveva a disposizione due risultati su tre, gli e' andata bene portando a casa il bottino pieno e non rubando niente.
Gli uomini di mister Tomasello hanno probabilmente accusato negativamente il peso e l'importanza di questa gara e c'e' rammarico, ma nulla da dire e da rimproverare a questo splendido gruppo che sta disputando un grandissimo campionato dimostrando di poter tenere testa a squadre blasonate, di grande esperienza e costruite per vincere il campionato.

Guarda la sintesi di ASD Sant'Anna - Albatros Lercara



Concludo facendo un in bocca al lupo ed augurando una pronta guarigione al nostro bomber Marco Susinno che ieri ha lasciato anzitempo il campo per un brutto infortunio alla testa. Punti di sutura sulla fronte e sospetto di una frattura al setto nasale per lui.

Nessun commento: