lunedì 16 aprile 2018

A Resuttano finisce con un pari, la penultima del Sant'Anna

Al Comunale di Resuttano, oggi e' andata di scesa la gara tra il Real Suttano e S.Anna, valevole per la penultima giornata del campionato di Prima Categoria.
Padroni di casa gia' certi della matematica salvezza e gialloverdi flavesi alla ricerca di punti preziosi per provare a raggiungere quello che sarebbe un meritato play off.


Chi pensava che potesse essere una partita agevole e semplice per i nostri, visto i diversi obbiettivi delle due squadra, si sbagliava, e' stata partita vera, con i padroni di casa che hanno fatto di tutto per concludere imbattuti l'ultimo impegno casalingo della stagione, e gli uomini di mister Angelo Tomasello (oggi vedeva solamente quindici calciatori disponibili per le numerose defezioni), che hanno dato tutto e fatto il possibile per portare a casa i tre punti. 
I gialloverdi hanno tenuto in pugno la gara per tutti i novanta minuti, non rischiando mai nulla, e trovando quasi allo scadere del primo tempo, la rete del vantaggio illusorio, con Tantillo, classe 2000, che un paio di minuti prima aveva colpito una traversa a portiere ormai battuto.
I padroni di casa non ci stavano a perdere, e come capita spesso ultimamente, il S.Anna e' stato colpito nell'unica occasione concessa, grazie anche ad una distrazione del direttore di gara che non valutava tre calciatori del Real Suttano, in chiara posizione di fuorigioco.
Doccia fredda per i flavesi che provano ancora a riportarsi in vantaggio, ma prima non veniva concesso un calcio di rigore netto per un fallo subito in area di rigore dal capitano Arena, e poi sfiorano la rete su calcio di punizione, prima con Alberto Arena, e poi con Pecoraro.
Il tempo scorre velocemente, e negli minuti di recupero, i ragazzi di mister Tomasello, capiscono che a quel punto e' meglio non rischiare piu' nulla, prendere il punto, e giocarsi il tutto e per tutto domenica prossima, nell'ultima giornata di campionato, quando al Comunale di Santa Flavia, arrivera' il Roccapamba, in quella che si preannuncia ancora una volta, partita difficile ed impegnativa, visto che gli ospiti sono alla disperata ricerca di punti salvezza.
Ed allora, chiediamo a tutti i tifosi del S.Anna, domenica, di gremire la tribuna del Comunale, e spingere i nostri ragazzi verso quella vittoria che sarebbe la piu' importante della stagione e storica perche' farebbe si che il sogno play off diventi realta' al primo anno di prima categoria. 
Martedi si torna in campo perla prima seduta settimanale di allenamenti.

Nessun commento: