lunedì 9 aprile 2018

Pareggio amaro per i ragazzi del Sant'Anna

Il tanto atteso big match tra S.Anna ed Oratorio San Ciro e Giorgio, un anticipo di play off, andato di scena al Comunale di Santa Flavia, davanti ad circa quattrocento spettatori, si e' chiuso sull'uno a uno.
Un pareggio che non cambia la classifica, lasciando immutato il distacco tra le due compagini, che potrebbero incrociare oncora per un ultima volta i propri destini in questa stagione.

E' stata una bella gara, corretta, ma in qualche occasione anche maschia, vista l'altissima posta in palio.
Oggi il gigante e' stato un po' meno Golia ed un po' piu' Davide, con i marinesi costretti per quasi tutta la gara sulla difensiva ed i ragazzi di mister Tomasello che hanno gestito davvero da grande squadra il match, non concedendo mai la possibilita' agli ospiti di impensierire in nostro Rosario Vasta, e reagendo alla grandissima nel secondo tempo allo svantaggio, immeritato arrivato su un rigore inesistente, trovando il pari con D'Amico e spingendo fino all'ultimo respiro per provare a vincerla.
Ma andiamo alla cronaca della partita.
Ad inizio gara il primo tiro verso la porta e degli ospiti con palla alta di un metro sopra la traversa, poi il nulla, con i padroni di casa che invece si rendono pericolosi con La Mantia e due volte con Scianna fermato dall'ottimo Barone, portiere dell'Oratorio che nel secondo tempo sale in cattedra con una serie di interventi che salvano dalla sconfitta gli ospiti.
Prima salva su Giordano e poi su D'Amico con due splendide parate, ma il miracolo lo compie su Alberto Arena che lascia partire un tiro dai quaranta metri con Barone che riesce a ritrovare la posizione tra i pali e con un colpo di reni, proprio sulla linea,evita il vantaggio per il S.Anna.
Un minuto dopo arriva la beffa. Gli ospiti trovano il vantaggio, su un rigore inventato dall'arbitro della gara, con Vasta che l'aveva anche parato, ma che nulla ha potuto sul tapine di Ribaudo.
Tutto si complica, con il forte vento ostacolo per i nostri ragazzi, e con gli ospiti che iniziano a perdere tempo cercando di far scorrere velocemente il tempo. La reazione dei ragazzi e' comunque veemente.
Ancora Barone salva su Arena che stava per segnare direttamente da calcio d'angolo, ma nulla puo' in occasione del pareggio di D'Amico che appena entrato in area di rigore lascia partire un destro che si insacca alla sinistra del portiere ospite.

Pareggio strameritato e che ci sta anche abbastanza stretto. Gli ultimi dieci minuti sono assedio senza che pero' i gialloverdi riescano a scardinare la difesa dei marinesi.
Complimenti a questo giovane ma splendido gruppo, al mister Tomasello e tutto lo staff per quanto stanno facendo. Terzo posto matematico e sogno play off continua, cosa chiedere di piu' ad una societa' esordiente in prima categoria, in un campionato ed un girone cosi difficile.
Un grosso grazie va a tutti i nostri tifosi che hanno gremito le tribune del comunale e che hanno incitato dal primo all'ultimo minuto i nostri ragazzi.
Adesso testa alla prossima di campionato, cercando di conquistare quel play off che tutti noi meritiamo.

Nessun commento: